Campagna del Consiglio Italiano per i Rifugiati #ioliproteggo

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati ha lanciato oggi la campagna #ioliproteggo a sostegno dei minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni che arrivano in Italia in collaborazione con Rai per il sociale. Ddal 22 al 28 febbraio sarà possibile donare 2 euro al numero 45591 con SMS oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa.

Quello dei migranti e rifugiati minorenni che arrivano in Europa costretti ad abbandonare il proprio paese senza i loro genitori è un fenomeno che negli ultimi anni ha acquisito particolare rilevanza. Secondo i dati del CIR, nel 2020 sono sbarcati sulle nostre coste 4.687 minori non accompagnati. Sono ragazzi e ragazze stremati da viaggi disperati, spesso vittime di abusi, violenze e che, a causa della pandemia, sono anche privati di una socialità indispensabile per qualsiasi adolescente, ancor più se straniero, senza punti di riferimento familiari e un supporto adeguato, maggiormente esposti al virus a causa di condizioni di vita precarie e difficoltose.

Il CIR da anni sta rafforzando il sistema di protezione e integrazione dei minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni in alcune delle aree più importanti del paese. Nel corso degli ultmi 3 anni il CIR ha dato assistenza e facilitato il percorso di autonomia di più di 2.000 minori.

Grazie alle donazioni ricevute saranno sostenuti i percorsi di protezione e integrazione e autonomia dei ragazzi e delle ragazze con un team multidisciplinare formato da operatori sociali, psicologi, educatori, mediatori culturali, consulenti legali, formatori, tutor. 

Per maggiori info visita la pagina dedicata web del CIR #ioliproteggo

2018  ©  Sapienza Università di Roma