Incontro di studio sull'Agenda 'Donne, Pace e Sicurezza e l'Italia

Il Corso di alta formazione su "Il ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani", diretto dal Prof. Raffaele Cadin, organizza l'incontro di studio dal titolo «L’Agenda “Donne, Pace e Sicurezza” a vent'anni dalla risoluzione 1325 (2000) del Consiglio di sicurezza: bilancio prospettico e sua attuazione da parte dell’Italia» che avrà luogo giovedì 27 febbraio 2020 presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione dell'Università Sapienza di Roma.

L'incontro è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L'incontro è dedicato ai temi della Risoluzione e si tiene in vista del XX anniversario dell'adozione della Risoluzione 1325 (2000) del Consiglio di sicurezza con il duplice obiettivo di stilare un bilancio sull'attuazione degli obiettivi della Risoluzione, racchiusi nel cd. paradigma delle “3P” (protezione, prevenzione e partecipazione) e di individuare le prospettive future dell'Agenda e la sua attuazione da parte dell’Italia.

All'incontro parteciperanno: Prof. Sergio Marchio, fondatore del Corso di alta formazione e ordinario di Diritto internazionale; Min. Pl. Gianluca Alberini,Vice Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza / Direttore Centrale per le Nazioni Unite e i Diritti Umani  – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI); Luisa Del Turco, Coordinatrice scientifica del Corso di alta formazione; Valentina Zambrano, Ricercatrice presso l'Università Niccolò Cusano; Laura Guercio, Segretario Generale del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani.

All'incontro parteciperanno anche le ex-corsiste del Corso le quali presenteranno dei casi di studio sulla risoluzione 1325 (2000).

In occasione dell'incontro sarà presentata la III edizione del Corso di alta formazione su “Il ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani”, le cui iscrizioni sono aperte fino al 15 marzo 2020.

Di seguito la Locandina dell'evento.

2018  ©  Sapienza Università di Roma