Proroga scadenza domanda di ammissione 10 febbraio 2021 - Prova di ammissione 17 febbraio 2021

C'è ancora tempo per presentare la propria candidatura al Master in Tutela internazionale dei diritti umani "Maria Rita Saulle"!

Con D.R.129/202, i termini per la presentazione della domanda di ammissione al Master sono stati prorogati al 10 febbraio 2021 e la scadenza per il pagamento della I rata è stata posticipata al 26 febbraio 2021.

A seguito della proroga, la prova di ammissione per l’a.a. 2020-2021 si terrà in video-conferenza il 17 febbraio 2021 alle ore 14.00. Questa è necessaria per selezionare coloro che hanno presentato domanda di ammissione al Master nel caso in cui i candidati siano in numero superiore a 35, ovvero al numero massimo di iscritti.

La domanda di ammissione per l’a.a. 2020/2021, debitamente compilata, deve essere presentata entro il 10 febbraio 2021, in una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata A/R indirizzata al Direttore del Master Prof. Raffaele Cadin presso Dipartimento di Scienze politiche, Facoltà di Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione, Sapienza Università di Roma, P.le Aldo Moro 5, 00185, Roma;
  • tramite invio telematico: indirizzo e-mail o pec: master.dirittiumani@uniroma1.it 

Si ricorda che gli interessati, contestualmente all’invio della domanda di ammissione, dovranno versare la tassa di accesso alla selezione  di € 51,00 pena l’esclusione dalla procedura.  L'ammontare della tassa di iscrizione al Master è di € 2.400,00,  il cui pagamento potrà essere effettuato in due rate di pari importo (la  scadenza della prima rata è il 26 febbraio 2021).  

Save the Dates (termini prorogati con D.R.129/202):

  • Presentazione del Master 14 dicembre 2020
  • Scadenza domanda di ammissione (e del versamento della tassa di accesso alla selezione  di € 51,00 ) per l’a.a. 2020/2021 il 10 febbraio 2021
  • Prova di ammissione 17 febbraio 2021
  • Inizio lezioni del Master 25 febbraio 2021 (TBC)
  • Scadenza I rata 26 febbraio 2021
  • Scadenza II rata 31 maggio 2021

 

2018  ©  Sapienza Università di Roma